Affrescando

Gettare
stampelle
e in punta di piedi
affrescare
l’Anima
di foglie
e frutti scarlatti
volatili
in respiro d’azzurro.
Nella volta
blu
lascio una fessura
ornata d’oro
per annusare
l’infinito.
Trovai
il vocabolario
dei colori
giù
nell’Inferno …

Graziella Cappelli

 

2018-05-30T10:24:35+00:00

4 Commenti

  1. Giovanni De Simpne 30 maggio 2018 al 15:21 - Rispondi

    La tua poesia (e non solo questa) si ode e si stampa nel cuore

    • Graziella 30 maggio 2018 al 19:15 - Rispondi

      Caro Giovanni, sono felice che ti sia piaciuta.
      Affettuosi saluti

      Graziella

  2. Lalita BiancaLuna 31 maggio 2018 al 0:03 - Rispondi

    Meravigliosa tua lirica, mille complimenti

    • Graziella 31 maggio 2018 al 10:01 - Rispondi

      Grazie, carissima Lalita.
      Un grande abbraccio

      Graziella

Scrivi un commento