Il genocidio delle balene


Più non vi vedrò
dolci vaporetti
a solcare il blu
degli oceani.
Né guarderò
capriole
né sorriderò
ai guizzi
freschi e spumosi.
State morendo
ad una ad una
ogni giorno
sempre di più
con le pance colme
di plastica.
E i mari e gli oceani
apriranno
i sipari
degli abissi
ai vostri cadaveri.

Graziella Cappelli

2019-09-09T23:05:34+00:00

Scrivi un commento