Piccola nativa americana


Piccola
mai ci furono infanzie
più belle.
Amata e nutrita
coccolata
da tutta la tribù.
Libera di giocare
e correre
nelle praterie
col vento e col sole
fra i capelli.
Poi …
fosti donna forte
e guerriera
amica tenerissima
della Terra
moglie
e madre
meravigliosa.
Ma venne
il tempo oscuro
del Male
dolce squaw
e uomini sanguinari
vennero a spiumarti.

Graziella Cappelli

2019-09-09T23:12:55+00:00

2 Commenti

  1. GIOVANNA GIORDANI 16 Settembre 2019 al 12:39 - Rispondi

    Molto bella.
    Purtroppo gli uomini sanguinari continuano ad imperversare su questo strano pianeta, con le relative terribili conseguenze…
    Brava Graziella!
    Gio

  2. Graziella 18 Settembre 2019 al 12:13 - Rispondi

    Cara Giovanna, hai perfettamente ragione.
    Grazie, per il gradito commento.
    Un abbraccio

    Graziella

Scrivi un commento