Sera


Scopro la sera
raccolta
sul pianoro fiorito e
vago nel silenzio
tra filari di cipressi.
Mi adagio
sotto il pino
rude e solitario
apro il cuore
allo Spirito saggio.
Filtra
luce rosata
a modellare forme
amalgamarsi
di colori
profumo di terra.

Graziella Cappelli

2019-01-31T18:28:15+00:00

2 Commenti

  1. GIOVANNA GIORDANI 12 Febbraio 2019 al 9:11 - Rispondi

    Bellissima, dona serenità nel leggerla:
    Gio

    • Graziella 13 Febbraio 2019 al 11:49 - Rispondi

      Grazie, carissima Giovanna.
      Un abbraccio

      Graziella

Scrivi un commento